martedì 18 settembre 2012

Il Treno delle Donne in Difesa della Costituzione


Comunicato
 Giorno 20 Settembre a Villa Niscemi – Sala delle Carrozze-, ore 16,30 si svolgerà il convegno promosso dalla Associazione Treno delle Donne:  "Riforme Costituzionali? Parliamone Insieme", in difesa della Costituzione.
L'obiettivo è quello di  informare i cittadini sui contenuti delle riforme Costituzionali che il Parlamento sta attuando e, con l'obiettivo di aprire e tenere vivo il dibattito nel Paese sia sul significato ed il valore della nostra Costituzione, sia sulle modifiche in corso di discussione nelle segrete stanze delle forze politico-parlamentari nell’ignoranza dei più.
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha conferito al progetto " La Costituzione Ritrovata", una propria medaglia di rappresentanza.

Programma:
Saluto del Sindaco di Palermo Prof. Leoluca Orlando
 RELATORI:
 Arch. Sebastiana Toscano, pres. Dell’Associazione TDC
 Prof.ssa Esmeralda Bucalo, Università di Giurisprudenza di Palermo
 Prof. Vincenzo Provenzano, Università di Economia di Palermo
 Dott. Domenico De Simone, Economista
 INTERVENTI:
 Avv. Salvo Raiti, pres. Associazione Italiani per l’Europa
 Saluto dell’ANPI Palermo: Giuseppina Vacca
 Pina Maisano Grassi, pres. Associazione Addio Pizzo
 Bice Mortillaro, responsabile U.D.I.
 COORDINA IL DIBATTITO: DOTT.SSA ELVIRA GRILLI
 Sono invitati a partecipare: Semplici cittadini/e, CGIL, FIOM, CISL, UIL, Associazioni
 Femminili, Associazioni di Categoria, Associazioni per la difesa della Costituzione e quanti
 hanno a cuore la difesa della Costituzione.
 Comunicazione: Dott.ssa Giorgia Butera

L’Associazione "Treno Delle Donne in Difesa della Costituzione" il 24 settembre 2011 ha già organizzato a Roma una manifestazione per circondare il Parlamento in difesa della nostra Costituzione. In occasione della medesima una delegazione di donne in rappresentanza dell’Associazione è stata ricevuta dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

lunedì 10 settembre 2012

Riforme Costituzionali? Parliamone insieme!

 
Stampa

PALERMO 20 SETTEMBRE 2012 -­ ORE 16,30
VILLA NISCEMI,
SALA DELLE CARROZZE
PIAZZA NISCEMI

Saluto del Sindaco di Palermo Prof. Leoluca Orlando

RELATORI:
-­ Arch. Sebastiana Toscano, pres. Dell’Associazione TDC
-­ Prof.ssa Esmeralda Bucalo, Università di Giurisprudenza di Palermo
-­ Prof. Vincenzo Provenzano, Università di Economia di Palermo
-­ Dott. Domenico De Simone, Economista

INTERVENTI:
-­ Avv. Salvo Raiti, pres. Associazione Italiani per l’Europa
-­ Saluto dell’ANPI Palermo: Giuseppina Vacca
-­ Pina Maisano Grassi, pres. Associazione Addio Pizzo
-­ Bice Mortillaro, responsabile U.D.I.

COORDINA IL DIBATTITO: DOTT.SSA ELVIRA GRILLI

Sono invitati a partecipare: Semplici cittadini/e, CGIL, FIOM, CISL, UIL, Associazioni
Femminili, Associazioni di Categoria, Associazioni per la difesa della Costituzione e quanti
hanno a cuore la difesa della Costituzione.

Comunicazione: Dott.ssa Giorgia Butera

°°°°°°°°°°
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO HA CONFERITO AL PROGETTO
" LA COSTITUZIONE RITROVATA"
UNA PROPRIA MEDAGLIA DI RAPPRESENTANZA.

lunedì 3 settembre 2012

“Non siamo obbligati a pagarvi”, così uccidono l’Antimafia - Il Fatto Quotidiano

“Non siamo obbligati a pagarvi”, così uccidono l’Antimafia - Il Fatto Quotidiano

COMUNICATO STAMPA



COMUNICATO STAMPA
 Considerato che c'è chi va in giro presentandosi come la presidente dell'Associazione Rete delle Donne Siciliane per la Rivoluzione Gentile, come mi è stato riferito da persona di fiducia, mi pare opportuno precisare che non vi alcun altro presidente oltre alla scrivente e che l'associazione presieduta da me è stata regolarmente registrata il 04.08.2011 al n.10415 serie 3 all'ufficio registro di Palermo. Chiunque può andare a controllare essendo un atto pubblico e pertanto diffido chiunque ad utilizzare nome e simbolo dell'Associazione per qualsiasi motivo, ivi compreso per dichiarare sostegno a questo o quel candidato.Continuare a farlo ci costringerà a doverci tutelare presso le sedi competenti.
Arch. Sebastiana (Nella) Toscano
                                  Pres. Ass.ne "Rete Donne Siciliane per la Rivoluzione Gentile"

domenica 2 settembre 2012

Colle-Panorama, Cicchitto attacca Grasso: “Menti raffinate? Fuori i nomi” - Il Fatto Quotidiano

 Le parole del procuratore antimafia sono invece piaciute alla presidente dell’Associazione familiari vittime dei Georgofili Giovanna Maggiani Chelli: “Ci danno ragione nel nostro continuo tentativo di inserirci nel dibattito in corso sulla trattativa Stato-mafia, che naturalmente però noi vorremmo più costruttivo e finalizzato alla sostanziale ricerca della verità dentro i tribunali dello Stato”. “Per noi – continua la Maggiani Chelli – è evidente che la mafia quella fatta di menti raffinatissime, tenta di spostare l’attenzione altrove , infatti nessuno si ricorda più in queste ore, dell’esigenza di cercare di stabilire attraverso il processo di Palermo per la trattativa Stato mafia, quali siano state le reali responsabilità di politici ,con incarichi istituzionali, che al tempo delle stragi del 1993 temevano di essere uccisi dalla mafia e chiesero quell’ausilio che ha poi provocato i morti di via dei Georgofili. Infatti secondo noi è nel tentativo di salvare la pelle a uomini potenti della politica e delle istituzioni che i nostri figli hanno dovuto morire”.

Colle-Panorama, Cicchitto attacca Grasso: “Menti raffinate? Fuori i nomi” - Il Fatto Quotidiano